Relax, natura e paesaggi.
LE CAMERE

Le camere sono nello stile semplice delle case di montagna, ma dotate di ogni comfort: bagno privato, Tv 32 pollici lcd, wi-fi gratuito, cassaforte, telefono diretto.
Per dare un servizio migliore, stiamo rinnovando piano piano tutte le nostre camere.
La maggior parte sono dotate di balcone e di sdraio, per assistere al silenzioso spettacolo della natura.

Sempre di più a km zero.

IL RISTORANTE

La sala ristorante è ampia e luminosa, in accogliente stile alpino. I tavoli possono diventare ovali, rettangolari o quadrati, come più vi piace. Nelle giornate invernali il caminetto sempre acceso garantisce un’atmosfera familiare e intima.

Sempre di più cerchiamo di proporre ai clienti piatti preparati con prodotti a km zero: la fontina prodotta nell’alpeggio qui sopra va conosciuta! Perché non provare il miele che nasce nei prati vicini? E che dire della verdura del nostro orto? Vi proponiamo veri e intensi sapori di montagna!
Siamo attenti alle esigenze del cliente, alla stagionalità, alle intolleranze alimentari. Nel nostro menù ci sono anche piatti vegetariani.

Crediamo nella convivialità.

GLI SPAZI COLLETTIVI

Fin dall’apertura dell’albergo abbiamo ospitato gruppi interessati a seminari, corsi, workshop, meeting e convention, formazione aziendale.
Oltre agli spazi esterni, nella nostra struttura abbiamo due grandi saloni – uno con caminetto – disponibili per ballare durante feste e matrimoni oppure per fare yoga e meditazione, week-end di outdoor di grandi aziende e corsi di formazione.

Passeggiare in un panorama emozionante

 

GLI ESTERNI

Se necessario, allestiamo alcune tensostrutture per realizzare gazebo, di fronte al nostro albergo, vicino al laghetto oppure dietro all’hotel – vicino a un edificio molto caratteristico – dove spesso d’estate prepariamo sfiziosi aperitivi.
Proprio sopra l’albergo, c’è una balconata naturale da cui, come diceva Don Maquignaz, si può contemplare la vista di 150 km di montagne: il Rutor, la Grivola, il massiccio del Gran Paradiso, la Conca di Pila, l’Emilius e la Becca di Nona…qui potete provare l’emozione di camminare in un panorama emozionante